it en de fr es


Booking.com


DINTORNI


IL BATTISTERO DI PISA

Di ispirazione rinaldiana fu iniziato nel 1152 da Diotisalvi e completato in forme gotiche nel XII e XIV sec.; ha una base circolare ed posizionato di fronte al Duomo, di cui, con le arcate dell'esterno, un prolungamento decorativo e spirituale. La cupola coperta da tegole rosse verso il mare e da lastre di piombo verso levante, cosa che ha scatenato tante teorie a riguardo , c' chi dice che fu per una questione di denaro mancante, e chi sostiene che sia stato fatto appositamente per salvaguardare il tetto dal salmastro, in quanto la copertura in cotto proprio nella parte orientata verso il mare. E' il pi grande battistero d'Italia, la sua circonferenza misura 107,24 m, per un'altezza di 54,86 m. All'interno situato il famoso Pulpito di Nicola Pisano, che lo esegu nel 1246 e che diventato un'opera somma della cultura trecentesca. L'opera ha una struttura a base esagonale che non ha precedenti, sostenuta da sei colonne laterali , tre delle quali poggianti su leoni stilofori, ed una centrale con basamento scolpito con tre telamoni; ha il parapetto ornato da cinque pannelli a bassorilievo con scene della vita di Cristo.



Indietro

   Home
home
   <<
   
powered by [ Koinext ] [ ]